Serie B, la penultima giornata: retrocedono Carpi e Padova. Salernitana agganciata dal Livorno

In attesa della fondamentale gara di questa sera tra Salernitana e Cosenza, nella zona caldissima della classifica, già all’esito delle gare odierne, il rettangolo verde ha messo i primi, insindacabili, verdetti: il Livorno di mister Breda ha, infatti, conquistato tre punti d’oro contro il Carpi che è ufficialmente retrocesso in C dopo sei campionati vissuti tra serie A (uno) e serie B (cinque). Il Padova neopromosso è bloccato sul pirotecnico 3-3 al “Vigorito” dal Benevento. Anche i veneti fanno mesto ritorno in Lega Pro ad appena un anno dalla promozione. Questa sera, insomma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la Salernitana dovrà ancora di più pigiare il piede sull’acceleratore per provare a mettere subito in discesa una gara nella quale i tre punti sono di vitale importanza per la permanenza in cadetteria.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *