Lotito-Mezzaroma, fiumi di parole “Vogliamo la serie A”

Contro il Venezia una chiamata alle armi a tutti gli effetti. Forse i conti ai botteghini potrebbero non tornare ma anche il malcontento che regna in una tifoseria spaccata, che li vorrebbe anche lontano da Salerno e alla vigilia di una storica decisione di disertare l’Arechi. Ma Mezzaroma e Lotito rilanciano, con nuovi propositi futuri decisi a non cedere mai la Salernitana. Da qui l’appello dei comandanti del vascello granata in una nota ufficiale diffusa a firma congiunta. “Il nostro obiettivo primario è di chiudere la stagione nel migliore dei modi. – scrivono Mezzaroma e Lotito – Mancano ancora otto partite e per noi deve essere una volata. Comprendiamo le critiche, ma ci auguriamo di poter riprendere il cammino potendo sempre contare sul sostegno appassionato della tifoseria. Vogliamo portare la Salernitana in A e speriamo di poter tagliare presto questo traguardo! Per questo non abbiamo alcuna intenzione di cedere la Società, avendo le risorse e le competenze per raggiungere gli obiettivi che Salerno e la Salernitana meritano. Invitiamo quindi tutti a stringersi attorno alla squadra e sostenerla nel rush finale di Campionato”. L’appello è stato lanciato, con il film che sembra il solito…

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *