(foto-video). Maglie granata rattoppate con il nuovo sponsor.

Dal vecchio al nuovo in un solo tocco tutt’altro che felpato. Non basta l’assenza di store in grado di fornire, nell’anno del centenario, materiale utile ai tifosi. Non bastano campionati disputati al di sotto delle aspettative e dei sogni. Il merchandising, quell’attività volta a promuovere il “prodotto” granata nell’azienda Salernitana sembra non avere voce in capitolo. Le rimanenze raccolte dagli innamorati tifosi granata, racchiudono nello scatolo, una sorpresa: come dimostrano le foto ed il video sopra apposti, al di sotto dello sponsor tecnico, Givova – azienda con la quale la Salernitana sta per rinnovare l’accordo in attesa della fornitura del materiale prenotato e commissionato in vista del centenario – ha pensato “bene” di apporre sulle precedenti casacche dei rattoppi che, tuttavia, con un semplice tocco lasciano spazio alle vecchie sponsorizzazioni. Tanti gli esempi di maglie ufficiali non confacenti all’anno d’acquisto: un tifoso, ad esempio, dopo aver acquistato una maglia comprata a Giugno 2018 e spacciata per la casacca ufficiale della stagione 2017/2018, in realtà risultava risalire all’anno 2016/2017 seppur acquistata con il prezzo corrente di mercato. La stessa cosa si è verificata con l’alternanza – inusuale – sulla stessa casacca dello sponsor tecnico: apparentemente sulla maglia granata appariva lo sponsor Etè, ma subito dopo, un tifoso suo malgrado ha potuto constatare che il nuovo marchio era stato “incollato” su quello precedente “Caffè Motta” in una versione double face tutt’altro che gradevole da vedere per gli occhi e, soprattutto, per la fede calcistica. Tutto ciò all’indomani dell’incontro da cui potrebbe scaturire il rinnovo dell’accordo che prevederà da parte dell’azienda di Scafati, la messa in opera delle maglie che dovrebbero – il condizionale è d’obbligo – celebrare dignitosamente il centenario granata.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *