Lotito risponde a De Luca: “Ringraziasse Dio che la Salernitana è in B”

Claudio Lotito risponde al governatore della Campania. Il co-patron granata non si lascia attendere in merito alle sollecitazioni poste in essere dall’ex primo cittadino di Salerno che, tempo addietro affidò all’imprenditore romano la ripartenza del calcio a Salerno:“Se il presidente De Luca vuole ragguagli e rassicurazioni sono disposto a incontrarlo. Basta una telefonata organizziamo, visti i rapporti che ci sono da questo punto di vista non ci sono problemi da parte mia. Salerno merita di più?Ringraziasse Dio che la Salernitana è in serie B. Ho dato stabilità alla società, paghiamo puntualmente gli sti pendi e se considerate che ci sono squadre importanti in serie B che rischiano di saltare non è poco. Io non ho ricevuto né vantaggi né favori. Oltre a rimetterci quattro milioni all’anno di più non posso fare. La tifoseria deve stare tranquilla. Tanti tifosi mi hanno detto che erano sempre stati abituati a stare in C e e salire e scendere in B in poco tempo. Deluso dal campionato? Non mi sembra che la squadra sia in lotta per non retrocedere”.

Fonte Le Cronache oggi in edicola

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *