(video) Con il Cus Unime sconfitta immeritata per la Tgroup Arechi.

Altra sconfitta per la Tgroup Arechi Salerno. Gli invicti sono costretti a capitolare anche al cospetto del Cus Unime, patendo una sconfitta immeritata ed uscendo a testa alta dal match. La formazione di Coach Pesce ha pagato caramente un pizzico di ingenuità tra il terzo ed il quarto tempo. Di fatto, a decidere la contesa è stata una rete di Provenzale avvenuta all’inizio del quarto tempo, a pochi secondi dal termine dei 30 secondi per concludere l’azione. Una staffilata sul primo palo che ha colpito a freddo la Tgroup Arechi, a cui sono stati necessari i continui richiami di Pesci per riprendersi dal colpo subito. E l’occasione per portare a casa il pari è giunta proprio sul filo di sirena, a 5 secondi dal termine del match, in superiorità numerica e con Calì tutto solo dinanzi all’estremo difensore ospite. Sarà stata la palla controllata male oppure l’eccessiva tensione del momento, sta di fatto che il numero 5 ex Posillipo anziché tirare preferisce servire un compagno facendo sfumare incredibilmente l’azione. Un peccato, non c’è che dire!Nel mentre, c’è da ricordare la buona prestazione di Siani, autore di due splendide reti dalla distanza. La solita generosità di Bencivenga e Massa, ed il nuoto continuo di Gregorio, un autentico motorino capace di difendere, pressare e pure andare in controfuga. Il tutto all’interno di un match tecnicamente non bellissimo, costellato da diversi errori ma che la Tgroup Arechi avrebbe potuto anche vincere se avesse ridotto la percentuale di errori, soprattutto in difesa.

Tgroup Arechi – Cus Unime 5-6 (1-2, 2-1, 2-2, 0-1)

Tgroup Arechi: Noviello, Siani, Mattiello, Bencivenga, Calì, C. Esposito, Gregorio, Vukasovic, Mutariello, Iannicelli, Massa, R. Spinelli. All: Pesci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *