Foggia. Ignoti incendiano l’auto dell’attaccante Iemmello. Petardo nel giardino di Busellato

Deprecabile episodio ai danni di un calciatore del Foggia. Ieri, infatti, l’attaccante dei “satanelli” a seguito della sconfitta patita con il Lecce, ha ritrovato incendiata la propria autovettura. Successivamente è stata lanciata una bomba carta nel cortile dell’azienda dei fratelli Sannella, proprietari del club ed, a chiudere la giornata, un petardo è stato fatto esplodere nella casa del calciatore Busellato. Una vera e propria guerriglia sulla quale indagano i Carabinieri del Comando provinciale di Foggia.Il primo cittadino Franco Landella ha condannato i vili ed incivili gesti sul proprio profilo facebook.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *