Salernitana squadra da usato sicuro, ma per il futuro?

La Salernitana non si può dire che non sia una squadra esperta… Con una media di anni pari a 26,07, la società granata come da anni a questa parte, è solita rifarsi all'”usato sicuro”. Giocatori esperti, alcuni dei quali reduci da problemi fisici ed inattivi, altri a caccia di un rilancio. Ma se in difesa ad abbassare la media vi sono Mantovani e Casasola (predestinato alla Lazio), in mediana gli unici più giovani (Akpa, Odjer e Minala) sono affetti da una serie di problematiche fisiche che non consentono agli stessi di rendere al meglio. Akpa ingaggiato a mercato chiuso nella scorsa Estate, ogni qualvolta gioca con continuità paga dazio a livello muscolare. Questa volta si è messo il problema alla caviglia che con il Benevento ha presentato nuovamente il conto. Da allora l’ex centrocampista del Tolosa è scomparso. Per non parlare di Odjer che dalla gara con il Venezia in trasferta è rientrato in campo soltanto Martedì scorso con la Cremonese. In attacco in termini di età, la Salernitana ha puntato tutto sull’esperienza: Calaiò(37), Rosina(35), Djuric (28), Vuletich (27) con Jallow (23) che, per fortuna, abbassa un pò l’età media. La squadra granata si potrebbe qualificare quale formazione pronto uso per il presente ma leggermente attempata per il prossimo campionato. E se all’attuale rosa si tolgono i giocatori di maggior talento e meno attempati quali D. Anderson, A. Anderson, Minala (tutti di proprietà della Lazio) è possibile comprendere cosa resterà per il futuro. Eppure al netto di tale rosa c’è chi chiede per cedere la proprietà non meno di 20 milioni di euro…

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *