Rivoluzione obbligata con la Cremonese. Gregucci rilancia Djuric in attacco

Contro la Cremonese sarà una Salernitana rivoluzionata negli uomini. Rispetto al match con il Verona mancherà anche lo squalificato Tiago Casasola, espulso insieme all’ex Empereur negli ultimi istanti della gara del “Bentegodi”. Sarà rivoluzione in tutti i reparti complice le squalifiche e gli infortuni. In difesa, infatti, Gigliottì e Migliorini saranno confermati in blocco con Pucino (sfortunato protagonista in occasione della rete siglata da Pazzini) che fungerà da quarto di destra essendo indisponibili Mantovani e Bernardini oltre all’infortunato Perticone. In mediana per le assenze di Akpa e Di Gennaro entrerà in formazione base dopo oltre tre mesi, Odjer al fianco di Di Tacchio. Lopez e D. Anderson agiranno sulle corsie laterali. Tra le linee saranno schierati A. Anderson e Lamin Jallow con Djuric che costituirà l’unico riferimento offensivo in luogo di uno stanco Calaiò.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *