Caramanno sul centenario: “Amministrazione presente in modo serio. Ci sono troppe iniziative sparse”

Il calcio, le false ambizioni dichiarate ai quattro venti e non solo. Nel calderone, ora, finisce anche l’organizzazione dell’evento del centenario, già partito, con le solite differenziazioni di sorta senza alcuna unità di intenti. Per quanto concerne, invece, l’amministrazione comunale, l’obiettivo da seguire è già stato prefissato da tempo: “L’amministrazione comunale seguirà l’evento del centenario in modo serio – ha dichiarato l’assessore allo sport Angelo Caramanno ai microfoni di Tv Oggi Salerno – Ci sono troppe iniziative, molte poste in ordine sparso. Noi stiamo cercando di apporre in calendario una serie di eventi per festeggiare dignitosamente l’evento. Ovviamente non si può essere ovunque. Bisogna essere in grado di armonizzare le grandi manifestazioni.”. L’Assessore evidenzia tutte le criticità anche per quanto riguarda la vicenda del logo: “Abbiamo invitato la Salernitana per porre insieme un’idea di Logo ad hoc per l’occasione. La società ha temporeggiato avendo, probabilmente, prefigurato un percorso di marketing differente. Il comune di Salerno avrà per l’occasione il logo del Centenario e della città di Salerno. Credo – conclude l’assessore – che bisogni condividere momenti senza creare sovrapposizioni”

 

 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *