H.Verona-Salernitana 1-0 Pazzini riporta la Salernitana in linea di galleggiamento

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Dawidowicz, Vitale; Gustafson, Colombatto (14′ st Di Gaudio), Zaccagni; Lee (38′ st Empereur), Pazzini (44′ st Tupta), Laribi. A disp. Berardi, Ferrari, Almici, Balkovec, Henderson, Kumbulla, Di Carmine, Traoré. All: Fabio Grosso

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Mantovani, Migliorini, Gigliotti (1′ st Pucino); Casasola, Minala (34′ st A. Anderson), Di Tacchio, Lopez; Mazzarani; Jallow (20′ st D. Anderson), Calaió. A disp. Vannucchi, Lazzari, Memolla, Schiavi, Odjer, Orlando, Djuric. All: Angelo Gregucci

ARBITRO: Sig. Marco Serra di Torino (Chiocchi/Fomato) IV uomo: Colombo.

GOL: 25′ st Pazzini (V).

Una rete fortuita e fortunosa di Pazzini regala al Verona di Grosso la seconda vittoria consecutiva ed il terzo posto in classifica. La Salernitana che aveva disputato un buon primo tempo, riuscendo a sfiorare il goal con un tiro a giro di Jallow, nella ripresa con la sostituzione dell’attaccante gambiano in luogo di D. Anderson, perde sempre più coraggio e smalto. Il Verona dopo aver sfiorato il goal del vantaggio con una percussione centrale di Gustafson, va in vantaggio con l’ex attaccante della Fiorentina: il tiro di Di Gaudio è prima salvato quasi sulla linea dal neo entrato Pucino che non è fortunato sul rimpallo. La sfera giunge a Pazzini che sotto misura non sbaglia. Nel finale espulsi Casasola ed il neo entrato (ex di turno) Empereur.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *