Gregucci: “Vittoria immeritata. Arbitro iniquo nella distribuzione dei gialli”

“C’è grande rammarico. La sconfitta è un boccone amaro – ha dichiarato Gregucci – la squadra non meritava di perdere anzi ha fatto una grande partita.  Gara condizionata dall’arbitro con la comminazione dei cartellini gialli soprattutto nel primo tempo. Noi potevamo leggere un po’ meglio alcuni momenti della partita. Stiamo cercando di mandare in condizione elementi importanti per noi come Calaiò e Minala che stanno provando a risalire con le partite anche perché con la gara infrasettimanale abbiamo poche possibilità di farli allenare.”

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *