Il Derby dell’Arechi. Gregucci si affida ad una Salernitana…muscolare. Le probabili formazioni

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai; Perticone, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; D.Anderson, A.Anderson; Jallow. A disp. Vannucchi,, Bernardini, Mantovani, Memolla, Pucino, Schiavi, Mazzarani, Di Gennaro, Orlando, Rosina, Djuric, Vuletich, Calaiò. All. Angelo Gregucci

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Antei, Di Chiara; Letizia, Tello, Viola, Bandinelli, Improta; Insigne, Coda. A disp. Gori, Tuia, Caldirola, Costa, Tello, Crisetig, Del Pinto, Gyamfi, Goddard, Ricci, Asencio, Armenteros. All. Christian Bucchi

ARBITRO: Sig. Eugenio Abbattista di Molfetta (Cipressa/Colarossi) IV uomo: Cosso

Si accendono le luci dell’Arechi per il posticipo che porrà difronte Salernitana e Benevento. Angelo Gregucci schiera una formazione più muscolare, rinunciando -almeno inizialmente – all’apporto di Rosina e Di Gennaro. In mediana spazio a Walter Lopez (all’esordio in maglia granata contro la sua ex squadra) a sinistra con Casasola sulla corsia opposta. In mediana complice l’assenza di Akpa Akpro (ne avrà per almeno 10 giorni ancora) spazio al tandem composto da Minala e Di Tacchio. Sulla trequarti ancora spazio e fiducia ad A. Anderson e D. Anderson alle spalle dell’unica punta Lamin Jallow. Solo panchina per il nuovo arrivato Emanuele Calaiò.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *