Indomita attesa dal match con Volley World.

Indomita Volley a caccia di conferme. Dopo il meritato successo conseguito ai danni dell’ASD Grifoni, la formazione salernitana sarà attesa dal Volley World Napoli che occupa, attualmente, il secondo posto in classifica. Sul match in programma alle 18.30 coach Alfonso Capriolo e Salvatore Prisco manifestano il proprio pensiero che sintetizza il momento attraversato dalla squadra: “Una vittoria non così netta come pensavamo contro una formazione che aveva molti problemi, a partire dall’impiego non continuativo di Angelo Scariati, un atleta, a mio avviso, di gran lunga superiore ai suoi compagni di squadra ma che ha avuto alcuni problemi fisici. Una vittoria, quella contro Grifoni, dunque che fa morale anche perché vincere il derby ti permette di affrontare la settimana in maniera più tranquilla nonostante domani gareggeremo contro Volley World, uno squadrone, una compagine organizzata per andare in Serie B e che attualmente occupa il secondo posto in classifica. Avremo l’opportunità di giocarcela perché abbiamo importanti qualità fisiche, sono fiducioso perché contro le squadre migliori abbiamo fatto grandi prestazioni: contro Casoria, ad esempio, si è vinto; contro Pompei perso al tie-break mentre contro Sacs non abbiamo chiuso purtroppo i set e non abbiamo portato punti. Voglio una prestazione che possa far salire ancor di più il morale. Non abbiamo grosse defaillance, abbiamo recuperato quasi del tutto Senatore, Manzo sta ritornando al top della forma mentre al centro avremo qualche difficoltà in quanto alcuni atleti sono stati influenzati. Innesto di Prisco? In questo momento Salvatore ci sta dando un apporto predominante in Prima Divisione: sta avendo contatto con il campo, cosa che non sarebbe avvenuta se avessimo scelto di fargli fare solo la Serie C. Per regolamento, in concomitanza di due partite, non possiamo permettere l’inserimento di un giocatore in due match: dunque se coach Vitale deciderà di schierarlo in Prima Divisione non potremo usarlo contro Volley World. In ogni caso sono felice per la sua crescita: si vede in campo”. Queste le parole di Salvatore Prisco: “Giocando in Prima Divisione quella è la mia priorità per vedere il campo. Provo molto piacere nell’allenarmi con la prima squadra, si entra in competizione e testo il mio livello con atleti straordinari divertendomi e mettendoci tanto impegno. Condizioni per ripetere il meraviglioso punto contro Marigliano? Se arriva il punto, la bella giocata, la vittoria è sempre bello per me. Anche se io non sono tra i convocati o non sono tra i titolari, l’importante è vincere”.

 

 

 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *