La lunga lista dei partenti: sarà vera rivoluzione

Cedere per poi acquistare: questo è stato, negli ultimi quattro anni, il motto della Salernitana che si ritrova a Gennaio con l’handicap di dover provvedere agli “acquisti sbagliati” di inizio estate da piazzare sul mercato insieme ai “blocchi” da tempo sul groppone. E’ il caso di Signorelli: l’ex centrocampista dello Spezia, dopo aver sottoscritto un triennale nella scorsa stagione, quest’anno è stato escluso dalla lista degli over. Il centrocampista potrebbe trovare spazio negli USA. Altro mediano pronto all’addio è Palumbo che potrebbe essere girato al Catania in Lega Pro. Non è certo di restare a Salerno neppure Castiglia dopo il lungo inseguimento di questa estate, l’ex Pro Vercelli ha avuto un rendimento al di sotto delle aspettative. Altro partente è Moses Odjer: l’agente Sorrentino vorrebbe accontentare la volontà del proprio assistito di cambiare aria ma la Salernitana vuole monetizzare dalla propria cessione avendo investito sul calciatore oltre 800 mila euro. A tale lista, poi, occorre aggiungere i vari Di Gennaro e D. Anderson. Insomma, a Gennaio, sarà vera e propria rivoluzione.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *