Salernitana: bilancio in attivo. Score di reti: il segno è negativo

Nonostante l’altalena dei risultati sul rettangolo verde, la Salernitana mostra di avere i conti in regola. Il primo semestre di bilancio, infatti, s’è concluso positivamente con un utile di oltre un milione e mezzo per effetto delle cessioni di Sprocati e Coda. Da un punto di vista, squisitamente calcistico, alcuni dati fondamentali evidenziano il flop delle campagne acquisti cessioni della Salernitana: la squadra granata non vince due partite consecutive dallo scorso marzo. Male anche lo score delle reti: 19 in diciassette partite disputate con Bocalon capocannoniere (5 reti) seguito da Casasola (3) e Di Tacchio (3). Rispetto allo scorso anno la squadra granata ha realizzato meno reti (7) ed in cassato più goal (25) rispetto ai 20 subiti nel girone d’andata di quest’anno.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *