La proposta contrattuale non convince Gregucci. A breve incontro con Calori

Il pranzo non è stato molto proficuo. Angelo Gregucci dopo aver incontrato l’entourage granata, sembra non aver gradito la proposta contrattuale. O meglio, la propria richiesta di un vincolo biennale, dovendo lasciare l’incarico di vice di Mancini, non sembra collimare con i desiderata della società granata. Recepite le richieste, la società passa in rassegna un altro pretendente, Alessandro Calori che, a breve, dovrebbe incontrare Lotito. L’ex Trapani, a questo punto, diventerebbe il più serio candidato alla successione di Stefano Colantuono.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *