Calciomercato. Le ultime su Ceravolo.

Fabio Ceravolo è – come già accennato tempo addietro dalla nostra redazione – il colpo da novanta segnato in rosso sul taccuino dell’entourage granata per rinforzare l’attacco. Tuttavia la concorrenza sulla “belva” è davvero eccessiva con il Lecce ed il Brescia pronte a fare di tutto pur di accaparrarsi l’ex centravanti dell’Atalanta che Colantuono ha lanciato in massima serie. Ceravolo vorrebbe restare in massima serie e giocarsi il posto da titolare con Inglese. Il Parma, invece, lo cederebbe ad una cifra non inferiore ad 1,5 milioni di euro, somma che difficilmente un club di B riuscirebbe ad accollarsi. La trattativa si potrebbe sbloccare – su sponda granata – solo se il Parma decidesse di liberarsi fino a Gennaio del calciatore con la Salernitana che ha già fatto sapere di poter corrispondere il restante delle mensilità al forte attaccante. L’alternativa a Ceravolo proviene sempre da Parma ed ha un nome ed un cognome: Emanuele Calaiò.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *