Vitale: accordo firmato ma non depositato. Possibile cessione a Gennaio?

Luigi Vitale è stato, suo malgrado, uno dei protagonisti in negativo del match di Cittadella. L’ex difensore di Napoli e Ternana in due dei tre goal subiti al “Tombolato” ci ha messo lo zampino in negativo. Quello più clamoroso riguarda il nuovo vantaggio locale siglato dal Cittadella dopo i vari tentativi di dribbling effettuati in uscita dal mancino granata. Ebbene, la società granata che nel frattempo ha provveduto a far firmare per un altro biennio il rinnovo dell’accordo in scadenza il prossimo 30 Giugno, potrebbe anche decidere di non depositare lo stesso e virare, chissà, verso altri obiettivi. La Juve Stabia, club ambizioso e rappresentante la città natia di Luigi Vitale, resta alla finestra. Dopo le ultime prestazioni, lo scenario futuro del calciatore potrebbe subire un’altra clamorosa svolta.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *