I numeri di #SalSpe: possesso palla a favore dei liguri. Mazzarani il più attivo tra i granata

Che la vittoria conseguita ai danni dello Spezia sia stata sofferta, lo ricordano gli stessi numeri e le statistiche. Il quadro riassuntivo in termini di possesso palla evidenzia un predominio territoriale della formazione di Marino, capace nonostante l’inferiorità numerica, di ottenere un maggiore possesso palla (67% a fronte del 33% dei granata). La pericolosità offensiva dei liguri è stata certificata anche dal dato dei tiri in porta (10 contro di cui otto all’interno dell’area di rigore). Granata fermi a sei tiri verso lo specchio della porta. Per quanto riguarda le prestazioni individuali, lo spezzino Augello risulta essere il migliore per passaggi riusciti (69) e cross effettuati (6), mentre nella Salernitana, il calciatore più attivo è risultato essere Mazzarani che ha fatto da elemento di raccordo tra la mediana e l’attacco. Ben 4 volte l’ex Catania è andato alla conclusione. Gara da dimenticare per Jallow e Bartolomei tra i giocatori più “ruvidi” dell’incontro.

 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *