Salernitana-Perugia: Mazzarani la “sfumatura” alle spalle di Djuric-Jallow

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Mantovani, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Castiglia, Di Tacchio, Vitale; Mazzarani; Jallow, Djuric. A disp. Vannucchi, D.Anderson, Pucino, Palumbo, Odjer, Akpa Akpro, Di Gennaro, Bellomo, Bocalon, A.Anderson, Orlando, Vuletich. All: Stefano Colantuono

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Ngawa, Cremonesi, Gyomber, Felicioli; Dragomir, Bianco, Verre; Vido; Mustacchio, Melchiorri. A disp. Leali, Perilli, El Yamiq, Mazzocchi, Sgarbi, Kouan, Moscati, Kingsley, Bordin, Falasco, Terrani. All: Alessandro Nesta

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì (Raspollini/Luciano) IV uomo: Massimi

Piccola sfumatura, invero già disegnata su tela un mese fa (con effetti ottici tutt’altro che positivi) nel corso della gara infrasettimanale con l’Ascoli dello scorso 25 Settembre. Stefano Colantuono ritorna all’impiego del trequartista, preferendo(questa volta) Mazzarani a Davide Di Gennaro nel ruolo di ispiratore del tandem offensivo composto da Jallow e Djuric (da sempre nella mente del tecnico di Anzio). 3-5-2 momentaneamente in soffitta, ma che potrebbe essere riproposto in corso d’opera a seconda della posizione ricoperta dallo stesso ex centrocampista di Modena e Samb. Al netto delle scelte in parte obbligate, Colantuono da fiducia in mediana al quartetto composto da Di Tacchio e Castiglia nel cuore del reparto, supportati (si spera) dalla verve di Casasola e Vitale sulle corsie laterali. In difesa, nel terzetto innovativo (per necessità) figurerà Migliorni nella sua posizione preferita di centrale, affiancato da Mantovani e dal confermatissimo Gigliottì.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *