“Niente da dire ai miei ragazzi. Gyomber? Qualche birra in più non fa male”

Alessandro Nesta si rammarica per la partita e le occasioni sprecate dai suoi ragazzi, difendendo a spada tratta Gjomber, espulso e bacchettato già durante la convocazione in Nazionale dal proprio C.T.”Ai miei ragazzi devo dire soltanto bene. La Salernitana ha giocato con un giocatore sul play nostro, ma alla fine è cambiato poco. Lavoriamo per vincere non per perdere e subire una sconfitta di questo tifo fa male. Gyomber ormai è stato espulso, speriamo che la squalifica non sia eccessiva. E’ stato escluso dall’allenatore della Nazionale perchè ha bevuto una birra con gli amici al bar dopo la partita. Per me poteva berne anche qualcuna in più, perchè stare in gruppo fa bene”.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *