Le probabili scelte:”Bellomo mi ha messo in difficoltà. Di Gennaro deve crescere”

Stiamo lavorando su di un insieme di cose per le quali è inutile parlare al momento. Ci stiamo soffermando sulle cosiddette sfumature per migliorare degli aspetti, senza dimenticare che la squadra deve conservare la propria identità tattica“.  In merito alle probabili novità di formazione contro il Perugia, il tecnico si lascia andare:”Bellomo è un giocatore che mi sta mettendo in difficoltà. Può agire sia da seconda punta che da trequartista. Ha un passato importante“. Su Jallow, invece, il tecnico di Anzio attende dei segnali dal calciatore, sottoposto per la Nazionale ad un vero e proprio tour de force:”E’ tornato ieri pomeriggio, ha potuto lavorare poco. Oggi abbiamo effettuato solo lavoro di scarico. Ho ancora due giorni, vediamo come sta. Ho tempo per visionarlo e decidere“. Dulcis in fundo, il recupero di Di Gennaro:”E’ un giocatore che negli ultimi anni di carriera ha arretrato il proprio raggio d’azione. E’ un calciatore importante, ma abbiamo a disposizione ben 25 giocatori. Ci sarà tempo e spazio anche per lui“.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *