“Maledizione dei centrali”: Colantuono può contare su due jolly

La “maledizione dei centrali” difensivi dopo aver prodotto effetti incredibili nel corso della prima stagione, è ritornata più forte di prima: tre i giocatori del reparto arretrato colpiti ed affondati dalla cattiva sorte. Basti pensare all’infortunio accorso ad Alessandro Bernardini che ne avrà almeno per altri due mesi. Schiavi, invece, è stato appiedato dal Giudice Sportivo mentre Perticone dovrà stare fermo un mese. Nella difesa a tre, già dal prossimo match con il Perugia, mancheranno i sostituti ai titolari ma Colantuono potrà fare affidamento, eventualmente, nella duttilità di due elementi. Casasola e Pucino, infatti, potrebbero all’occorrenza fungere, rispettivamente, da interno destro o sinistro del terzetto difensivo. Niente male per far fronte ad una vera e propria emergenza da vincere con l’arma della duttilità dei singoli.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *