Calcio Csi: Sporting San Severino: poker d’assi.

La Sporting San Severino cala il poker d’assi ai danni del Panda-Sporting sul rettangolo tutt’altro che verde della formazione ospitante. Una tripletta di Agostino Maiellaro ed il goal di Emanuele Scafuro chiudono anticipatamente un match per il quale, fin dall’inizio, non c’è stata storia. A partire dal kick-off, infatti, la partita si è mostrata agevole per la Sporting San Severino, brava da subito a mettere le cose in chiaro: schierata con il 4-3-3, la formazione sanseverinese si presentava in campo con Lambiase in porta. Linea difensiva composta da Guadagno e “sprint” Carpentieri sulle corsie esterne a copertura del pacchetto centrale composto dall’arcigno Mario Salvati e Cerrato. In mediana spazio e fiducia ad Avagliano ed Airoma ai lati di Francesco Magurno. Attacco affidato ai tagli di Maiellaro e Scafuro per “bomber” Rescigno (capitano). Fermi ai box Carratù, Basso, Citro, Greco ed Ansalone. Nel primo tempo la Sporting Sanseverinese mette in discesa la partita grazie al doppio vantaggio. Nella ripresa, leggero calo di concentrazione spezzato dai missili terra-aria lanciati dal subentrato Pironti che scalfisce per due volte la traversa. Fatto il pelo ed il contropelo al Panda, ora tocca alla neo nata Rota Fc per un derby tutto da scrivere e da vivere….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *