Jomi Salerno: pareggio in extremis con il Brixen

La terza giornata del campionato di massima serie di pallamano femminile termina con un pareggio per la Jomi Salerno. Al cospetto del Brixen la squadra di coach Dragan Rajic non viene bloccata sul 19 a 19, portando a “casa” soltanto un punto. Eppure nel primo tempo parte subito forte la formazione salernitana che al 6′ di gioco è già in vantaggio per 3-0. Dopo sei giri di lancette il divario aumenta e la Jomi raddoppia sulle avversarie, portandosi in vantaggio di sei goal. Di poi, il Brixen comincia a carburare come un diesel riducendo lo svantaggio ma al 28^ il distacco resta sempre di + 5 in favore delle salernitane (11 – 6). La Jomi fino al 14-9 mostra di tenere ben salde le redini del match ma difetta di continuità con il Brixen che si porta in parità sul 14-14. La squadra di casa addirittura si porta sul + 3 (14-17), salvo poi realizzare con Olivieri la rete del momentaneo 18 pari. Dopo il nuovo vantaggio ospite con Brixen, nei minuti finali, la Jomi dapprima pareggia i conti con Olivieri (19-19), di poi sempre con quest’ultima sigla la rete dell’ipotetica vittoria, annullata dai direttori di gara poichè giunta ben oltre il gong.

Jomi Salerno – Brixen 19 – 19 (primo tempo: 12 – 8)

Jomi Salerno: Sammartino, Stellato, Dalla Costa 5, Motta, De Somma, Coppola 1, Gomez 4, Fabbo, De Ciuceis, Napoletano 1, Piantini, Oliveri 1, Lauretti Matos 3, Casale 2, Landri 2, De Santis. Allenatore: Dragan Rajic
Brixen: Abfalterer 6, Babbo 2, Dibona, Durnwalder C. 1, Durnawalder S. 2, Eder, Federspieler 4, Gruber, Habicher 1, Hilber 1, Rier 1, Rossignoli, Schatzer 1, Vegni. Allenatore: Hubert Nossing
Arbitri: Bassan – Bernardelle

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *