Salernitana-Ascoli: ecco la rivoluzione “Colantoniana”. Le probabili formazioni

U.S.Salernitana1919(4-3-1-2):Micai; Pucino, Migliorini, Schiavi, Gigliottì; Akpa, Di Tacchio, Palumbo; Di Gennaro; Djuric, Vuletic. All.:Stefano Colantuono
Ascoli (4-3-1-2):Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia;Cavion, Troiano, Frattesi;Baldini;Ardemagni, Ninkovic.All.:Vivarini
Arbitro: sign. Illuzzi (sez.di Molfetta)

Salerno. Stefano Colantuono ridisegna la Salernitana. La gara con l’Ascoli vedrà in campo una formazione completamente rivoluzionata negli uomini e modulo. Come già accaduto-ma soltanto per una porzione di gara in quel di Lecce-il tecnico di Anzio adotterà il 4-3-1-2 alla base di una rivoluzione nascosta solo in parte dagli effetti del turnover. In difesa, Gigliottì scalerà sull’out mancino con Pucino che si abbasserà sulla corsia opposta a difesa della coppia centrale composta da Migliorini (che ha vinto il ballottaggio sullo stanco Perticone) e Schiavi. In mediana Colantuono inserirà forze fresche con Palumbo ed Akpa che affiancheranno Di Tacchio quale schermo protettivo dinanzi la difesa. Il vertice alto del rombo sarà rappresentato da Di Gennaro. L’ex centrocampista della Lazio agirà tra le linee per ispirare la coppia d’attacco composta da Djuric ed uno tra Bocalon e Vuletich con quest’ultimo leggermente favorito rispetto all’ex Ternana.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *