Laverone-Ardemagni: il ritorno degli ex Lupi dal dente avvelenato

Il derby sotto “mentite spoglie”. Matteo Ardemagni e Laverone faranno ritorno all’Arechi da ex giocatori dell’Avellino. I due  nel corso della passata stagione non si sono, di certo, distinti per simpatia e sportività verso i colori granata, aizzando attraverso danze particolari o esultanze beffarde, il pubblico di fede granata. La passata stagione per entrambi il risultato tra andata e ritorno ha dato loro torto. Ardemagni ha lasciato sui social la propria grinta mentre Laverone nel derby di andata, dopo aver siglato la rete dell’ex, è stato suo malgrado costretto a bere per due volte l’amaro calice della sconfitta. Domani sera per entrambi, la partita con la Salernitana, personalmente è un “derby” personale per restituire, sportivamente parlando, il doppio schiaffo ricevuto l’anno scorso. Questa volta gli ex “lupi dal dente avvelenato” non hanno proferito parola alcuna, consci dei precedenti in terra irpina. Spetterà a Schiavi e company, sul campo, spegnere ogni propria forma di rivalsa….

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *