Vola Palumbo. L’ex Ternana insidia Castiglia

Strano il suo destino… Giunto a Salerno quale metronomo di qualità per volontà di Colantuono, Palumbo ha fin qui trovato poco spazio in formazione base. Pochi minuti in quel di Lecce da mezz’ala hanno determinato il cambio delle gerarchie e della posizione in campo del centrocampista di proprietà della Sampdoria. Il mini tournover con l’Ascoli consentirà a Palumbo di rientrare in pista per riacquistare considerazione nelle scelte di Colantuono. Da titolare inamovibile ad alternativa nel ruolo di mezz’ala a seguito degli arrivi di Di Gennaro e Di Tacchio. Il titolare Castiglia non sta attraversando un buon momento: l’occasione che si presenta è, dunque  più unica che rara per ritornare a volare, scavalcando le mura delle gerarchie.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *