L’Arechi sorride ai veneti: tabù da sfatare


Breda e Greco a segno per i granata il 1° marzo 1998 con la Salernitana sempre lanciata verso il ritorno in massima serie dopo oltre mezzo secolo. Risale a 20 anni fa, dunque, l’ultimo successo, unico tra l’altro all’Arechi, ai danni dei patavini, con l’impianto di via Allende a fare da paciere fra le due squadre. Perché in sei precedenti nel “principe” degli stadi, contando anche la Coppa Italia 1991/92, il pari e patta si è verificato ben 5 volte, con il risultato a reti bianche a sancire il nulla di fatto in ben 4 occasioni. Nel totale, però, sono 12 i precedenti contando anche quelli al Vestuti, sei compresa la finale di Coppa Italia 1979/80, con i granata a sfruttare in 4 occasioni il fattore campo contro due sconfitte e, addirittura, nessuna divisione della spartizione della posta. L’ultima vittoria a Salerno della formazione biancoscudata oltre mezzo secolo fa, il 18 giugno 1967, con Padova corsaro nell’impianto cittadino grazie ad una rete di Bergamo. Bilancio, dunque, di 5 vittorie della Salernitana contro altrettanti pareggi e due vittorie del Padova, contando anche quella larga (0-3)del 3 ottobre 1954.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *