Salernitana: ai due trequartisti in rosa potrebbe aggiungersene…. un terzo

Nicola Bellomo ed Alessandro Rosina rappresentano, al momento, i due trequartisti in dotazione organica, a disposizione del tecnico Stefano Colantuono. L’ex Bari ha perso letteralmente la “retta via” dopo un’iniziale esplosione tra le fila del Bari, tale da essere etichettato come il “nuovo Cassano”. Le qualità tecniche del fantasista barese non si discutono, ma quest’ultime cozzano con la mancanza di continuità che ha dimostrato essere una costante anche nel corso dell’attuale stagione agonista trascorsa da Bellomo tra Alessandria e Sambenedetto del Tronto. Nelle Marche ha realizzato appena una rete, ma l’esperienza è durata poco meno di sei mesi poichè Bellomo è giunto alla corte di Ezio Capuano direttamente dalla Salernitana, la quale, ha ingaggiato il fantasista dai “grigi” onde poter arrivare al reale obiettivo, rappresentato da Casasola. Bellomo a seguito dell’esperienza poco proficua alla corte di Eziolino, è pronto a ritornare in serie B, questa volta indossando la casacca granata. Nel ruolo troverà la concorrenza di Alessandro Rosina, giocatore rivitalizzato da mister Stefano Colantuono nella seconda parte di stagione. Ai due, invero, potrebbe giungersi un terzo trequartista, impiegabile anche nel ruolo di mezz’ala in un centrocampo a tre ovvero Laribi. La Salernitana resterà alla finestra fino al 30 Giugno (data di scadenza dell’opzione di rinnovo del contratto da parte del Cesena che attualmente ne detiene il cartellino) allorquando l’ex Palermo potrebbe svincolarsi dal “cavalluccio” romagnolo. La concorrenza in tal caso è agguerrita ma l’affare seppur complicato, è tutt’altro che impossibile. Mister Colantuono, ci spera.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *