Vitale: cambio di agente e possibile addio. Arriva Kalombo.

Luigi Vitale potrebbe fare le valigie prima del tempo. L’ex terzino del Napoli, autore di una stagione in chiaro-oscuro per effetto di prestazioni non all’altezza della situazione, esitate con il siparietto finale con il compagno di squadra Alessandro Rosina, molto probabilmente non attenderà la scadenza del contratto fino al 2019 per lasciare Salerno e la Salernitana. Il Lecce sembra essere favorita per accaparrarsi le prestazioni del mancino che da qualche ora ha cambiato agente, affidando i propri interessi a Cattoli. Quest’ultimo ha, di poi, veicolato a Salerno il terzino destro Kalombo, proveniente da una buona stagione con la maglia del Gubbio in Lega Pro. Da valutare anche la posizione di Popescu. Per il reparto centrale, infine, piacciono Lucioni, Suagher e Cremonesi. L’attuale difensore del Benevento per effetto della squalifica subita nel corso della passata stagione, avrebbe rotto i rapporti con patron Vigorito. Motivi familiari potrebbero indurre il difensore a non allontanarsi tanto dal sannio, trasferendosi a Salerno. La trattativa può avere buoni margini di riuscita alla stregua di quella che conduce direttamente a Del Pinto. Difficile che la Salernitana rilevi l’oneroso contratto di Memushaj: Lotito, infatti, potrebbe fare il sacrificio economico per Davide Di Gennaro, voluto da Inzaghi ma che, complice un lungo infortunio, ha disputato solo 4 partite in maglia bianco-celeste. Il procuratore del giocatore, Tinti, smentisce categoricamente la possibilità che il calciatore si trasferisca all’ombra dell’Arechi. Restano da valutare le capacità persuasive di Claudio Lotito sul forte centrocampista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *