SERIE C FEMMINILE VENTISEISIMA GIORNATA

CAVA VOLLEY-INDOMITA SALERNO 3-1
(23-25, 25-16, 25-18, 25-23)
CAVA VOLLEY: Apicella, Consalvo, D’Amico, De Chiara, Di Domenico, Esposito, La Marca, Lamberti M., Lambiase, Senatore (L). All. Mirabile
INDOMITA: Serban 3, Morea, Losasso 6, Grimaldi 8, Naddeo, Lanari 21, Rossin 8, Sacco 8, De Rosa, Verdoliva (L9, Truono (L2). All. Tescione
Arbitro: Risi di Salerno

 

Si chiude con una sconfitta ininfluente il campionato dell’Indomita femminile. Nell’ultimo turno stagionale, infatti, le ragazze di coach Tescione perdono 3-1 sul campo del Cava Volley ma restano ben salde al sesto posto in classifica generale. Una prestazione altalenante quella offerta dalle biancoblu che nel primo set non partono certo nel migliore dei modi, 6-2, tornano anche a meno uno con due ace consecutivi di Grimaldi, ma lasciano scappare di nuovo il Cava. Sul 15-11 però un punto di Lucia Sacco dà la scossa all’Indomita che con i punti capitan Lanari mette la freccia fino al 23-25 stampato da Roberta Losasso. Nel secondo set l’Indomita nel segno di Lanari e Sacco e con i punti di Rossin parte bene e si porta anche a più 2, 6-8. Il Cava però, ritrovata la parità, a quota 9 accelera e scappa via. L’Indomita stacca la spina soprattutto in ricezione e le padrone di casa vanno a chiudere in scioltezza 25-16. Nel terzo set c’è grande equilibrio in avvio poi Lanari, top scorer del match con 21 punti, lancia l’Indomita sul più 2, 11-13. Il Cava, però, infila cinque punti di fila e scappa via fino a chiudere il set 25-18. Nel quarto set l’Indomita sembra trasformata e apre con un break di cinque punti. Le padrone di casa non lasciano spazio e punto dopo punto recuperano ritrovando la parità a quota 10. La compagine metelliana poi allunga e si porta sul 22-19. L’Indomita però con Sacco prima e poi con due punti consecutivi di Grimaldi ritrova prima la parità e poi il vantaggio 22-23. Le ragazze di Tescione hanno anche il pallone per arrivare al set point ma non lo concretizzano: Cava ringrazia e chiude il set 25-23, conquistando così il derby e i tre punti. Per Lanari e compagne zero punti ma tanti applausi per una stagione vissuta da protagoniste e che resterà sicuramente nella storia della società della presidente Maria Ruggiero. I risultati della ventiseiesima giornata: Cava Volley-Indomita Salerno 3-1, Ribellina-Pozzuoli 0-3, Alma Volley-MpAuto Cava 3-0, Oplonti-Pontecagnano 3-0, Arzano-Cs Pastena 3-0, Nola Città dei Gigli-Phoenix Caivano 3-0, Stabia-Volare Benevento 0-3 La classifica: Nola 75, Pozzuoli 64, Caivano 59, Pontecagnano 58, Oplonti 55, Indomita 44, Arzano 39, MpAuto e Cava Volley 30, Volare Benevento 28, Ribellina e Alma Volley 22, Pastena 15, Stabia 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *