SERIE C FEMMINILE VENTESIMA GIORNATA

ARZANO VOLLEY-INDOMITA SALERNO 3-1
(20-25, 25-21, 25-21, 25-19)
ARZANO: Di Giacomo, Mautone, Ciaramella, Esposito, Celotti, Iorio, De Giorgio, Coratella, Maggipinto (L). All. Piscopo
INDOMITA: Scoppetta, Lanari, Morea, Losasso, Grimaldi, Naddeo, Sacco, Verdoliva, Rossin, De Rosa, Truono (L). All. Tescione
Arbitro: Galloppi di Napoli

Una buona prestazione non basta all’Indomita femminile per uscire vittoriosa dal campo dell’Arzano. La squadra di coach Tescione perde 3-1, non riuscendo così a dare continuità al successo ottenuto nella precedente giornata contro il Cs Pastena. Decisivi alcuni errori di troppo nelle fasi calde del match. Eppure, l’Indomita scesa in campo con Lanari e Verdoliva di banda, Sacco opposto, Grimaldi e Losasso centrali, Truono libero e Morea in regia, inizia il match nel migliore dei modi e va subito avanti nel punteggio. Con i punti di Lanari e Sacco le biancoblu scappano nel punteggio. Dopo un pallonetto vincente del capitano, il tabellone recita 10-16 per l’Indomita. Arzano tenta il recupero e approfittando di un calo dell’Indomita ritrova la parità a quota 19. Due punti di Sacco e gli errori di Iorio lanciano l’Indomita che vince il set 20-25 con un muro di Grimaldi. Nel secondo set, Arzano parte subito forte e sorprende la squadra di coach Tescione che si trova subito costretta a inseguire. Arzano allunga e va avanti 20-12. Losasso suona la carica, si fa sentire a muro e l’Indomita torna a meno 3, 20-17. Arriva il punto di Verdoliva poi Arzano allunga sul 24-19. Annullati due set point, l’Indomita cede 25-21. Nel terzo set parte ancora una volta meglio l’Arzano che va subito 5-2. Lanari prima e Losasso poi cercano di ricucire il break e dopo una fast di Grimaldi e un altro punto di Lanari, c’è parità a quota 9. L’Indomita sembra poter salire di tono, trova anche il vantaggio ma sul 16-16, ancora un calo consente alle partenopee di scappare via e chiudere 25-21. Nel quarto set l’Indomita prova a reagire con Sacco che mette a terra il pallone del 3-1. Poi Arzano riprende a martellare con Iorio e Mautone e si porta sul 12-7. Due punti consecutivi di Grimaldi riportano l’Indomita a meno tre, poi qualche errore di troppo consente alla squadra di casa di scappare sul 17-11. Verdoliva guida l’ultimo tentativo di rimonta ma Arzano concede poco e chiude 25-19 conquistando i tre punti in palio. Grande rammarico per le ragazze di coach Tescione chiamate al riscatto domenica prossima in casa contro il Ribellina.

I risultati della ventesima giornata: Alma Volley-Vesuvio Oplonti 1-3, Nola-Stabia 3-0, Ribellina-Cava Volley 0-3, Phoenix Caivano-Pozzuoli 1-3, Arzano-Indomita 3-1, Cs Pastena-Volare Benevento 3-2, MpAuto-Pessy Pontecagnano 0-3
La classifica: Nola 58, Pozzuoli 48, Pontecagnano 46, Caivano 45, Oplonti 39, Indomita 34, Arzano 28, Cava Volley 24, MpAuto 23, Ribellina 19, Alma Volley e Volare Benevento 18, Pastena 13, Stabia 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *