Riccardo “Cuor di Leone”… Goal e lavoro oscuro per l’ariete granata

E’ tornato dopo un periodo di appannamento, più forte e completo di prima. Riccardo Bocalon è un attaccante  bravo a catapultare in rete ogni minimo pallone utile che gli perviene nel suo “habitat” naturale ovvero l’area di rigore avversaria. Dieci sono le marcature fin qui messe a segno al debutto in cadetteria dall’attaccante Veneto, finito nel dimenticatoio per effetto della momentanea esplosione di Rossi e Palombi. Ed invece, l’ex punta dell’Alessandria, particolarmente prolifico in terza serie, è tornato in auge a partire dal delicato e decisivo match di Ascoli allorquando, doppietta a parte, ha dimostrato di saper conciliare il lavoro “sporco” con la prolificità sotto rete. Bocalon grazie ai dettami di Colantuono sta dimostrando di possedere quelle qualità, invero, mai manifestate nel corso della carriera: il proteggere la sfera, far salire i compagni, sorreggere il peso dell’intero attacco da tre partite a questa parte, goal a parte, costituiscono l’emblema della metamorfosi della punta scuola Inter. Trattasi di un lavoro di grande sacrificio che comporta un importante dispendio di energie fisiche e mentali. Bocalon rappresenta al momento il primo difensore granata che protende al pressing verso i portatori di palla avversari. Il Riccardo “cuor di leone” dopo un periodo di appannamento ha ritrovato fiducia in se stesso, riscoprendo delle qualità che non pensava di possedere, al fine di porsi a completa disposizione del gruppo. Mettere da parte il goal che è il pane per un attaccante non è cosa semplice per un bomber di razza quale Bocalon, il quale, rappresenta il fulgido esempio della mentalità inculcata da Colantuono nel singolo di anteporre il proprio bene personale al collettivo. L’attaccante veneto dopo un periodo trascorso in naftalina è tornato più forte e…completo di prima. “Din-don”:(ri)benvenuto al nuovo Bocalon.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *