-48 ore al derby. La prevendita s’impenna a quota 7423

Sale la “febbre” da Derby. Il riscatto desiderato dell’Avellino contro la voglia di riconquistare tre punti interni fondamentali da parte degli uomini di mister Colantuono il cui ultimo “urrà” dinanzi al pubblico amico risale alla partita con il Venezia. La prevendita sta salendo vertiginosamente con l’impianto di via Allende che è pronto ad ospitare almeno 15.000 spettatori se la crescita esponenziale della vendita dei tagliandi, riscontrata nelle ultime ore, sarà confermata-come preventivabile-anche nelle prossime 48 ore che dividono le due tifoserie dall’atteso derby di ritorno. Sono 7423 i tagliandi fin qui staccati a Salerno, dato a cui occorre aggiungere i 2.000 tagliandi destinati ai tifosi irpini e quello relativo agli abbonati. Ad horas, infatti, all’Arechi ci saranno già oltre 10.000 persone ad assicurarsi la possibilità di poter assistere al delicato match tra le due formazioni appaiate in classifica a 34 punti ed alla ricerca di una vittoria importante per estraniarsi, definitivamente, dalla lotta per la permanenza in cadetteria.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *