Dal cilindro sbuca Eddahri, ma la Salernitana non può tesserare più svincolati

Omar Eddhari (classe 1990), svincolatosi dall’ AFC ESKILSTUNA nel Gennaio del 2018, esterno sinistro di nazionalità svedese, accostato alla Salernitana, non potrà essere tesserato dal club granata. L’ultima “occasione” colta al volo dal club granata all’esito del calciomercato invernale che ha chiuso i battenti lo scorso 31 Gennaio, è stata rappresentata dall’ingaggio del centrocampista ex Tolosa, Akpra Akpro. In tal caso la Salernitana ha dovuto far uso di un’interpretazione estensiva del regolamento, il quale, vieta l’ingaggio di più di due giocatori svincolati nel corso di un anno. La Salernitana avendo già tesserato Cicerelli e Rizzo (con Popescu inizialmente sotto contratto con il Modena), ha potuto azzerare il limite massimo di acquisti dei calciatori privi di vincoli contrattuali, a partire proprio dal nuovo corso rappresentato dall’apertura della campagna trasferimenti invernale. Morale della favola, il club granata per ingaggiare ed apporre in lista over un altro giocatore, potrà far riferimento soltanto ad elementi che a partire dal Giugno 2017 siano privi di contratto. In tal senso, ingaggiare al di là del regolamento, un calciatore fuori dal contesto agonistico da quasi un anno, rappresenterebbe un ennesimo azzardo che la Salernitana, invero, non può proprio più consentirsi.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *