La Salernitana nelle mani di Marco Ciardiello. Continua il connubio con il sodalizio di Di Francesco

Salernitana-Polisportiva Nikè ancora insieme, appassionatamente, per coltivare il talento dei giovani del futuro su cui puntare in ottica Salernitana. La formazione granata si affida al talento del Responsabile tecnico Marco Ciardiello, ex difensore centrale di Palermo, Turris, Savoia, Catanzaro e Nocerina, per far crescere i giovani (classe 2003) all’insegna del sano divertimento e dell’apprendimento delle nozioni basilari da corredare alle potenzialità tecniche affinchè con l’allenamento e l’impegno costante, possano essere esplicate in tutto il proprio valore. Il connubio tra la Nikè del presidente Nando Di Francesco e la Salernitana ha già prodotto il passaggio al club di via Allende di tre giovani promesse classe 2003: trattasi dell’estremo difensore Giuseppe Petrone e degli attaccanti Antonio Salerno e Luigi De Domenico. Oggi, intanto, prenderà il via il raduno agli ordini di mister Marco Ciardiello, pronto a lavorare in ottica granata, sperando di coltivare “in casa” giovani talenti per poi consegnare il “frutto maturo” alla “casa madre”, la Salernitana “Siamo molto orgogliosi che molte squadre seguano i nostri ragazzi, nella nostra società diamo molta attenzione al singolo dai piccoli amici 2012 agli allievi 2001, il nostro obiettivo è sempre quello di cercare di dare il massimo con passione e serietà, non siamo perfetti abbiamo tanta strada da fare, tanti errori da commettere e tante cose buone da scoprire, ma siamo del parere che con il lavoro quotidiano e con le giuste competenze si può dare la possibilità a tutti di migliorarsi come atleti/calciatori e poi con il buon esempio aiutati dai genitori, possiamo conservare lo spirito sportivo che è ancora integro nei nostri ragazzi“. E’ proprio il caso di dire: se son rose, fioriranno…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *