Kadi a Salerno. Ecco la genesi della trattativa

Sofien Kadi neo attaccante franco algerino della Salernitana, potrebbe diventare il nuovo Andrea Nalini, magari ricalcando le orme dell’ex Veecomp,  in grado di passare dalla quarta serie alla Serie A in appena tre anni. Kadi, cresciuto nelle giovanili della Virtus Entella è esploso nel Lanuense segnando goal a grappoli e servendo in continuazione assist ai propri compagni. Il diesse Fabiani già ad Aprile era sulle sue tracce per poi sferrare l’attacco decisivo nelle scorse settimane. Dopo un fitto colloquio “vis a vis” con il giocatore ed una lunga conversazione telefonica con Mister Bollini, Kadi ha sottoscritto un triennale con ingaggio base di 40.000 euro, pronto ad aumentare fino a 50.000 euro nell’ultimo anno di vincolo negoziale. Kadi può giocare trequartista o esterno offensivo.Ieri sera, accompagnato da Tuia e Bernardini ha fatto conoscenza della città e del noto ristorante “Non ti Pago”, quartiere generale della Salernitana prima della partenza per la disputa delle gare in trasferta. Kadi è una scommessa, un jolly che si spera possa tramutarsi in una solida ed affermata realtà 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *