DUE PRINCIPATI BARONISSI, ACQUISITO TITOLO DI A2 VOLLEY FEMMINILE DA RAVENNA

L’A.S.D. Polisportiva Due Principati Volley comunica di aver acquisito il titolo sportivo dalla società G.S. Porto Robur Ravenna e di aver completato oggi, mercoledì 28 giugno, le pratiche per la presentazione della domanda di ammissione al campionato nazionale di serie A2 femminile di pallavolo, edizione 2017/2018. La società irnina rilancia dunque le proprie ambizioni e attende ora la definizione dei tempi tecnici e burocratici per il placet definitivo della Lega. “Abbiamo scelto di compiere un ulteriore sacrificio che ci consente di rimanere posizionati su livelli di eccellenza – spiega Franco Montuori, presidente della Due Principati – La serie A rappresenta il giusto riconoscimento del valore dei nostri sponsor, ma anche l’ideale scenario per un territorio che si è sempre più identificato con questa realtà sportiva. Lo ha dimostrato la scorsa stagione in modo tangibile: nonostante le difficoltá in serie B1 e la stagione sfortunata, i nostri tifosi non hanno mai gettato la spugna. L’avevamo preannunciato attraverso un lungo striscione esposto in palestra: lo stile non retrocede. Abbiamo mantenuto la promessa e ora attendiamo fiduciosi il responso della Lega. La crescita della P2P ha avuto ripercussioni anche nel settore giovanile. Interesse del pubblico e degli investitori, staff tecnico di ottimo livello, basi societarie solide e figure dirigenziali appassionate e qualificate: abbiamo deciso di ripartire da queste premesse. Abbiamo fatto ammenda e tesoro degli errori, ci siamo guardati negli occhi e rimboccati le maniche. Davanti al bivio e davanti ai nostri sacrifici, abbiamo capito che il progetto P2P necessitava di nuova continuità. Avremmo potuto attendere l’esito dei ripescaggi, ma abbiamo voluto costruire subito certezze perché il fattore tempo è importante, decisivo per la programmazione. Voglio infine ringraziare la società ravennate per la disponibilità mostrata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *