Concorrenza del Foggia per Perticone. Finotto e Bocalon idee per l’attacco

Nz Padova 01/11/2011 – campionato di calcio serie B / Padova-Livorno / foto Nicolo’ Zangirolami/Image Sport
nella foto: Romano Perticone

In attesa di definire ed ufficializzare l’ormai imminente cessione di Massimo Coda al Benevento (per una cifra pari ad un milione e settecentomila euro), la Salernitana va alla ricerca sul mercato di un difensore centrale esperto e di un sostituto del bomber di Cava dè Tirreni. Per quanto riguarda il reparto centrale difensivo, il club di via Allende punta tutto sulla coppia Bernardini-Tuia a cui vorrebbe aggiungere il 31 enne Romano Perticone. L’ex Livorno, Empoli e Novara, è cresciuto nel vivaio del Milan, è stato allenato da Franco Baresi nelle giovanili rosso-nere, salvo vantare una lunga militanza in serie B ove ha conquistato con il Livorno la massima serie. Perticone è legato al Cesena da un altro anno di contratto, ma al contempo è braccato dal Foggia che vorrebbe rinforzare il reparto difensivo, ingaggiando un calciatore di provata esperienza. In attacco, il club granata sarà chiamato a reinvestire la somma ricevuta per la cessione di Massimo Coda, considerando l’imminente partenza dell’altro gemello del goal, Alfredo Donnarumma (Empoli  in pole position). Al momento, il club di via Allende avrebbe effettuato dei meri sondaggi per Mattia Finotto richiestissimo anche dalla Spal. Ricardo Bocalon, reduce da un’entusiasmante stagione (sotto il profilo personale) all’ombra del “Moccagatta”, è un profilo che piace al diesse Fabiani. Il proprio agente, D’Amico, ai microfoni di Vocesport ha tuttavia confermato “Su Bocalon al momento c’è stato uno scambio di pareri. Il problema resta l’Alessandria”

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *