Auguri Beneamata: 98 anni per continuare a sognAre

Quelli del 4-3-3 non amo che te…. Quelli che si fondono tra vecchia e nuova generazione sotto un medesimo vessillo. Quelli che “inceppati” hanno gridato e sospirato per far ritornare sul petto della gloriosa casacca granata quei beni immateriali e l’ippocampo da qualcuno etichettato e maltrattato quale “cavalluccio a dondolo”. Quelli che ci hanno sempre creduto, sperato, cantando a squarcia gola, urlando contro il cielo la propria passione. Quelli che per 98 anni di generazione in generazione sono sempre presenti su quei gradoni tra un “che bello è” ed il “despasito” di turno, rimodellato, risuonato ad hoc con il ritmo del cuore per poter liberare e sviscerare la medesima emozione. Che va coltivata,  cullata, esaltata dai più piccoli ai più grandi. Salerno come da 98 anni ogni 19 Giugno del 1919 sa che c’è un altro anno di gioia e tribolazione da dover affrontare, sempre a testa alta, con il cuore in goal ed un sogno da rivivere un giorno, si spera, non molto lontAno…. Auguri Salernitana!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *