Torneo di Cava:Superata la fase a gironi, oggi i quarti con il Maraotto

Il Real Academia San Antonio de los Altos Venezuela vola ai quarti di finale del torneo internazionale di calcio giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”. La formazione sudamericana, fin qui, è stata una delle grandi protagoniste della manifestazione nella categoria Pulcini 2006. Dopo il pareggio conquistato all’esordio contro la Scuola Calcio Castel San Giorgio (1-1), i venezuelani hanno battuto la Sergio Academy (2-1) e la Scuola Calcio Santa Lucia (9-0). Sette punti che sono valsi il primo posto nel girone E e il prosieguo dell’avventura nello storico torneo internazionale di “Cava de’ Tirreni”, giunto alla 28esima edizione.
I sudamericani, oggi pomeriggio alle 16, torneranno in campo al centro sportivo “Citola” di Santa Lucia dove affronteranno nei quarti di finale il Maraotto, squadra vincitrice del girone A.
Accompagnata in Italia dal presidente Hector Hernaldo Uribe Rey e dal supervisore José Cusati, giovedì mattina la formazione sudamericana è stata ricevuta a Palazzo di Città dal sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli e dall’assessore allo Sport, Enrico Polichetti che hanno portato il saluto istituzionale alle formazioni partecipanti alla kermesse internazionale. La delegazione sudamericana è stata “scortata” da Tomas Coppola, presidente della Promo-Inter. L’associazione sportiva dilettantistica, costituita per promuovere i rapporti sportivi e culturali tra l’Italia e il Sud America, ha reso possibile la partecipazione del Real Academia San Antonio de los Altos Venezuela al torneo di Cava de’ Tirreni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *