SERIE C MASCHILE – PLAY OFF

SERIE C MASCHILE – PLAY OFF

Prenderà il via alla palestra Senatore l’avventura play off per l’Indomita maschile. Sabato 22 aprile alle 19.30 i ragazzi di coach Tescione ospiteranno l’Asd Alberti. Questo il responso della composizione dei calendari dei quattro gironi diramati dal comitato regionale della Fipav. Chiusa la regular season le sedici squadre qualificate alla seconda fase sono state divise in quattro gironi. La formula prevede la disputa di sfide di andata e ritorno al termine delle quali soltanto la prima si qualificherà per le semifinali. L’Indomita è stata inserita nel girone 1 e in caso di qualificazione incontrerà in semifinale la vincente del girone 4, quello in cui si affronteranno Sparanise, Nola, Atripalda e Volley World. Per quanto riguarda il calendario dopo l’esordio interno l’Indomita giocherà ben tre match consecutivi lontano dalla Senatore. Alla seconda giornata, infatti, la formazione di coach Tescione, il 30 aprile alle 18.30, sarà di scena sul campo della Sacs Napoli mentre il 6 maggio sempre alle 18.30 è in programma la supersfida contro il Marcianise che ha chiuso la regular season con venti successi in altrettanti match disputati. Il 13 maggio, fischio d’inizio alle 18, per la quarta giornata,è in programma la terza trasferta consecutiva per i ragazzi cari alla presidente Maria Ruggiero, in casa dell’Alberti, mentre il 20 maggio, alle ore 18.30, alla Senatore arriverà la Sacs Napoli. Infine il sabato successivo, sempre alle 18.30, l’ultimo match del girone alla Senatore contro il Marcianise.

Il calendario completo del Girone 1

Prima giornata (22 aprile): Marcianise-Sacs Napoli, Indomita Salerno-Alberti
Seconda giornata( 29/30 aprile): Alberti-Marcianise, Sacs Napoli-Indomita
Terza giornata (6/7 maggio): Sacs Napoli-Alberti, Marcianise-Indomita
Quarta giornata (13/14 maggio): Sacs Napoli-Marcianise, Alberti-Indomita
Quinta giornata (20 maggio): Marcianise-Alberti, Indomita Sacs Napoli
Sesta giornata (27 maggio): Alberti Sacs Napoli, Indomita-Marcianise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *