Di Carlo ” La Salernitana ci ha creduto di più. Dobbiamo crescere”

“Ci aspettavamo una buona prestazione della Salernitana, che ha già giocato con il 3-5-2 poi l’interpretazione del modulo la fa l’intensità. La formazione di casa rispetto a noi è stata più determinata e cattiva. A noi è mancata la lucidità negli ultimi trenta metri ove arriviamo spesso e bene ma non riusciamo a finalizzare quanto costruito”. Queste le prime parole pronunciate da mister Di Carlo nel corso della conferenza stampa post partita. “La Salernitana è stata brava a crederci di più rispetto a noi, riuscendo a capitalizzare il goal nel primo tempo grazie ad un errore nostro difensivo ed ad una prodezza di Coda. Purtroppo-conclude il tecnico dello Spezia- siamo arrivati a Salerno con tante assenze ed un richiamo di preparazione che si è visto in campo. Prima del match abbiamo dovuto rinunciare a De Col, affetto da dissenterite”.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *