Prove di formazione: Rosina in dubbio. Gomis verso l’esordio.

Alfred Gomis verso l’esordio, Bittante in panchina. I due nuovi acquisti della Salernitana nella prima giornata di ritorno, affronteranno il match sotto un’ottica e prospettiva differente. L’ex estremo difensore del Bologna è pronto a ricoprire il ruolo di nuovo custode dei pali, segnando il passo all’addio di Terracciano, sempre più proteso alla risoluzione del contratto che farà da preludio ad un’eventuale trasferimento in Lega Pro. L’estremo difensore del Cesena, dunque, si presenterà al cospetto dei suoi nuovi tifosi, avendo il compito di non far rimpiangere un portiere che un anno e mezzo ha alternato buoni interventi a gravi errori in fase di uscita aerea, costati le segnature delle squadre avversarie. Terracciano, da Domenica rappresenterà il passato recente. Gomis il presente immediato in attesa di un futuro incerto in merito al custode di una porta, quella granata, che da Giugno sarà destinata ad essere, tristemente, priva di un legittimo proprietario. In difesa, a protezione dell’ex Cesena, mister Bollini dovrebbe schierare Tuia e Perico ai lati di Bernardini. In mediana, Improta a destra e Vitale a sinistra impiegheranno le corsie laterali con Della Rocca e Busellato a formare la cerniera centrale. In attacco, Rosina resta in dubbio: non dovesse farcela, spetterà a Ronaldo fungere da trequartista alle spalle del duo d’attacco Coda-Donnarumma.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *