Salernitana-Ternana: il bivio. Sannino vara il 3-4-1-2. Ritorna il duo Coda-Donnarumma

dsc_4132SALERNITANA (3-4-1-2): Terracciano; Perico, Bernardini, Mantovani; Improta, Busellato, Della Rocca, Vitale; Rosina; Coda, Donnarumma. A disp. Iliadis, Schiavi, Laverone, Franco, Libertino, Ronaldo, Odjer, Caccavallo, Joao Silva. All: Giuseppe Sannino
TERNANA (4-3-1-2): Di Gennaro; Zanon, Valjent, Meccariello, Germoni; Defendi, Petriccione, Di Noia; Falletti; Palombi, Avenatti. A disp. Aresti, Sernicola, Masi, Della Giovanna, Palumbo, Bacinovic, Di Noia, Di Livio, Surraco. All: Benito Carbone
Arbitro: sig. Daniele Minelli (sez. di Varese)
News ed ultimissime: Mister Sannino si preparata al match clou della stagione. Al cospetto della Ternana, il tecnico di Ottaviano vara un 3-4-1-2 poliedrico, pronto a tramutarsi ( a seconda delle esigenze) in un 4-3-1-2. In tal senso svolgerà un ruolo determinante Riccardo Improta, chiamato al doppio ruolo di esterno di centrocampo in fase di possesso palla per poi fungere da mezz’ala in fase d’interdizione, consentendo a Perico di fungere da quarto di difesa. In mediana Busellato sarà preferito ad Odjer nel ruolo di interno con Della Rocca. Attacco affidato al tridente composto da Rosina in funzione di trequartista alle spalle della coppia Coda-Donnarumma. In tribuna Antonio Zito. Prima convocazione per il baby Libertino. Nella Ternana, mister Carbone deve rinunciare a cinque elementi ma recupera in extremis Valjent che farà coppia con Meccariello al centro di un quartetto difensivo completato da Germoni e Zanon. In mediana, Petriccione sarà coadiuvato da Defendi e Di Noia. In attacco Falletti avrà il compito di azionare Avenatti e Palombi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *