LEGA PRO: I CRITERI DI AMMISSIONE ALLA TIM CUP 2016/2017

lega proCRITERI AMMISSIONE TIM CUP 2016/2017

CRITERI AMMISSIONE TIM CUP 2016/2017

1. SOCIETA’ AMMESSE

Si rendono edotte le società associate che, in forza del Regolamento della TIM CUP 2016/2017, organizzata dalla Lega Nazionale Professionisti di Serie A, saranno ammesse a partecipare N. 27 società della Lega Pro e, precisamente:

a) le 4 società sportive retrocesse dalla Serie B al termine del campionato
2015/2016 ;

b) 21 società del Campionato di Lega Pro individuate con i seguenti criteri:

– 7 società classificate dal terzo al nono posto del girone in cui le prime
due squadre classificate sono state promosse in Serie B;
– le 7 società classificate dal secondo all’ottavo posto per ciascuno dei
restanti due gironi.

c) le 2 finaliste della Coppa Italia di Lega Pro 2015/2016:

– nell’ipotesi in cui una delle finaliste di Coppa Italia di Lega Pro 2015/2016 –
o entrambe – risulti classificata dal 1° all’8° posto in due dei gironi della
stagione calcistica di riferimento, o dal 1° al 9° posto del girone delle promosse in Serie B, sarà ammessa a partecipare alla TIM CUP la società classificata al posto immediatamente successivo nel relativo girone.

2. SOSTITUZIONE DI SOCIETA’

Qualora taluna delle predette società venga esclusa dalla partecipazione alla Tim Cup 2016/2017, perché non ammessa al Campionato di competenza, a seguito di un provvedimento del Consiglio Federale, verrà sostituita dalla società che hariportato la migliore posizione di classifica nel rispettivo girone.

Pubblicato in Firenze il 21 Aprile 2016

IL PRESIDENTE
(Dott. Gabriele Gravina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *