Inter-Napoli:le probabili formazioni

sarri manciniInter-Napoli si gioca alle ore 20.45 di sabato sera; è uno dei ben tre anticipi della trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro andrà in scena quello che senza dubbio sarà il big-match di questo turno, che ci darà indicazioni molto chiare circa le zone più nobili della classifica. L’Inter punta alla vittoria per rilanciare l’inseguimento al terzo posto, il Napoli invece vuole blindare la piazza d’onore (in entrambi punti di vista sarà spettatrice molto interessata al Roma) e magari tenere aperta anche una speranza scudetto. In attesa di scoprirlo, andiamo a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Inter-Napoli.

PROBABILI FORMAZIONI INTER – Nessuno squalificato e nessun indisponibile: per Roberto Mancini da questo punto di vista non avrebbe potuto esserci avvicinamento migliore al big-match di domani sera. In difesa non ci attendiamo sorprese, anche perché Nagatomo e Miranda tornano a disposizione dopo la squalifica: il giapponese giocherà sulla destra, il brasiliano centrale davanti ad Handanovic con Murillo mentre come terzino sinistro ci sarà D’Ambrosio.
Da centrocampo in su le sorprese sono sempre possibili, ma al momento ipotizziamo un 4-4-2: coppia mediana composta da Medel e Brozovic, con Biabiany esterno destro e Perisic sulla fascia mancina, dunque in fase offensiva sarà un 4-2-4 che avrà nella coppia d’attacco tutta argentina Icardi-Palacio (la cui capacità di sacrificio sarà fondamentale) il punto di riferimento avanzato.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI – Maurizio Sarri deve fare i conti con la ben nota squalifica di Higuain, ma per il resto anche la rosa dei partenopei è al completo e naturalmente non ci aspettiamo novità per una partita così importante da parte di un allenatore che cambia sempre il meno possibile. Dunque Reina in porta; davanti a lui Hysaj terzino destro, coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly mentre sulla fascia sinistra ci sarà Ghoulam.
A centrocampo torneremo all’assetto più tradizionale di quest’anno, con Jorginho in cabina di regia affiancato da Allan e capitan Hamsik, mentre in attacco Callejon e Insigne saranno gli esterni e Gabbiadini la punta centrale con una media gol eccellente. Solo il Pipita lo relega al ruolo di riserva fissa…

fontE e foto: ultimecalcionapoli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *