Colombo e Gatto ” La squadra ci crede. Non abbiamo peccato di egoismo

1 (18) (1)“Il goal preso ci ha tagliato le gambe-ha esordito Riccardo Colombo in sala stampa- Loro hanno segnato su palla inattiva in occasione della quale dalla massima serie all’ultima categoria si marca sempre a zona. Ho avuto sempre la sensazione di vincere questa partita fin dall’inizio, peccato per l’occasione sprecata. La squadra deve crederci perché è ancora viva, d’altronde se non fosse così difficilmente avremmo creato in due  secondi dopo il pareggio dell’Entella, l’occasione per riportarci in vantaggio”. Sulla stessa lunghezza d’onda del compagno, l’esterno offensivo Leonardo Gatto ” Non credo che abbiamo peccato di egoismo. La squadra è viva e combatterà fino alla fine. Siamo sfortunati, oggi meritavamo di conquistare l’intera posta in palio”.

 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *