Gragnano. Un punto in classifica, dodici sul campo

asd_gragnano_calcioUn punto in classifica, dodici sul campo

Il Gragnano ha lasciato ieri pomeriggio lo stadio “Luigi Razza” di Vibo Valentia con un prezioso punto in più in classifica ma anche con un po’ di amarezza per la seconda gara consecutiva conclusa in nove uomini. Amarezza divenuta più acuta prendendo atto che quello in classifica non è stato l’unico punto che la squadra ha riportato in tarda serata nella “Città della Pasta”. Otto punti di sutura appena sopra l’orecchio destro per Nicola Leone per lo scontro ad inizio gara con Cosimo Cosenza, soltanto ammonito nella circostanza, e tre per Salvatore Elefante all’arcata sopraccigliare destra, colpito da un avversario subito dopo l’1-0 firmato da Giovanni Carfora dal dischetto. Due situazioni molto simili per dinamica ad episodi già accaduti in questa stagione ed in cui i giocatori gialloblè hanno pagato dazio, con pesanti cartellini rossi. Un fatto che non può non infastidire una formazione che sul campo sta lottando con tutte le sue forze per raggiungere la salvezza.

 

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *